PANETTONE

TRADIZIONALE

PANETTONE

TRADIZIONALE


IL FUTURO È LA COLLABORAZIONE

Sognamo un mondo dove le persone davvero ricomincino a pensare insieme.

L’esperienza dell’alluvione ci ha fatto vivere seppur nel dramma un sentimento di unione e di comunità molto insolito per il nostro tempo.

Crediamo che creare reti umane solide in qualsiasi campo della vita, sia l’unico modo per ripartire e ricostruire insieme una base sociale ormai corrosa da più lati, dall’individualismo sfrenato.

Perciò abbiamo chiesto aiuto a due super illustratori-amici: Fernando Cobelo e Nicolò Canova, che con la magia dei loro tratti e dei loro colori hanno disegnato il nostro sogno di collaborazione sulla scatola del panettone e con le quali abbiamo realizzato anche t-shirt e shopper comprese nella raccolta fondi di questo Natale 2022.

Fernando Cobelo

Illustratore venezuelano che lavora con metafore visive e immagini essenziali.

Ha lavorato con clienti come il New York Times, Le Nazioni Unite, Google, La Repubblica, Disney, Penguin / Random House, il Washington Post, Vanity Fair, TED, Samsung, Zanichelli, Montblanc, Lavazza, WIRED, Swatch e Barilla.

Inoltre, i suoi lavori sono stati riconosciuti dalla Society of Illustrators di New York, Autori di Immagini, l’Association of Illustrators del Regno Unito, American Illustration, e altre importanti istituzioni legate al mondo dell’illustrazione

Nicolò Canova

Nicolò Canova è un illustratore e artista di Torino.
Attraverso varie collaborazioni e esperienze, sempre seguendo la sua continua sete per l’estetica, ha consolidato competenze in campi diversi, dall'illustrazione alla comunicazione, grafica e design.
Sperimenta con tecniche e materiali differenti per ottenere immagini oniriche sempre fresche e dinamiche, usando colori delicati e forme sinuose.
Negli anni ha avuto l’opportunità di collaborare con ONU, The New York Times, IL sole 24 Ore, L’Espresso, Disney, Lancôme, Clarins, Bulgari, Tod’s, Huawei, Samsung, Sportmax, Mondadori, HarperCollins, Rizzoli, Camera Moda, Bombay, Eni gas e luce ed altri.

"NESSUNO SI SALVA DA SOLO"

Questo 2022 è stato un’anno di emozioni forti per tutti, a Senigallia abbiamo visto il pianeta riprendersi i suoi spazi ma abbiamo visto anche le persone unirsi e senza distinzione ripartire insieme.
Siamo convinti che il futuro sia nella collaborazione, solo così è possibile un cambiamento.
Per questo motivo quest’anno abbiamo scelto di destinare una parte del ricavato della campagna a BAMS: Base Alimentare per il Mutuo Soccorso.
La storia di questo progetto nasce ad aprile del 2020 all'interno dello Spazio Autogestito Arvultura di Senigallia, quando in piena pandemia Covid, dall’isolamento forzato della quarantena è nata la riflessione: "nessuno si salva da solo".
Così è stato organizzato un sistema di raccolta e distribuzione alimentare da destinare alle famiglie del territorio che versano in difficoltà economiche e sociali, facendo della cooperazione il perno fondamentale di questa esperienza.
A questa iniziativa aderiscono infatti aziende locali, ortofrutta, botteghe e forni creando un struttura di sostegno sociale che non solo valorizza le attività economiche del territorio ma si occupa di riduzione degli sprechi e recupero delle eccedenze alimentari.
Altro elemento chiave di questa iniziativa è la cassa che si pone come obiettivo da una parte di finanziare percorsi di inclusione sociale e dall’altra di fornire prestazioni lavorative.
L’obiettivo è ambizioso, ridistribuire la ricchezza attraverso reti di mutuo aiuto e farlo promuovendo le aziende agricole biologiche che tutelano il nostro territorio, i propri lavoratori e l’ambiente.

Chi Siamo


Siamo un gruppo di giovani variegati, provenienti da diverse parti d'Italia accomunati da due elementi:
non abbiamo mai fatto questo lavoro prima e siamo convinti che produrre pane oggi sia un atto rivoluzionario, significa occuparsi del pianeta e delle persone.

Produciamo pane e prodotti da forno utilizzando principalmente farine del nostro territorio, le Marche, con l’obiettivo di occuparcene creando legami solidi con chi lavora la terra senza chiedergli "una resa ad ogni costo".

Amiamo le relazioni e gli scambi, ci piace mescolarci con altre realtà e vedere nella con-correnza un altro significato: CORRERE INSIEME.

Il Pane è

Quando ho deciso di intraprendere la strada della panificazione, l’ho fatto partendo dall’eredità spirituale che la cucina tradizionale della mia nonna – "zdora" romagnola – mi aveva tramandato: il cibo ci lega a tutte le cose viventi, alla nostra identità e alla nostra origine.

Tornare a fare il pane in maniera tradizionale, partendo dalle materie prime locali e dalle piccole produzioni agricole, significa trascendere molti dogmi della nostra società.

Ogni giorno, ad ogni sfornata, quello che ci troviamo davanti è un compito educativo: far comprendere al consumatore che se il pane non è sempre uguale, ciò non va considerato come un difetto, ma, piuttosto, come espressione della diversità della natura.

Senza i cosiddetti "coadiuvanti tecnologici-miglioratori", infatti, il pane non impiega lo stesso tempo per lievitare (non potendo quindi essere sul bancone alla stessa ora); le mani che lo formano non sono macchine, pertanto ogni filone sarà un “pezzo unico”; infine anche il lievito madre, sigillo di biodiversità ambientale, impone in maniera categorica i propri tempi di lavorazione.

I Nostri Clienti

NEGOZI:
  • IL NEGOZIETTO DI ROBERTA
    Via Taormina 22 Angolo Piazza Amalfi 2, 3, 60019 Marzocca AN
  • Q.B. ALIMENTARI BIOLOGICO
    Via Annibal Caro 32, 60019 Senigallia AN
  • LA BOTTEGA DEGLI ANTICHI SAPORI
    Viale Giordano Bruno 65, 60019 Senigallia AN
LOCALI:
  • CABOT COVE
    Via Rossini 41, 60019 Senigallia AN
  • ZABUMBA BAR OSTERIA Via Marchetti 7
    60019 Senigallia AN
  • TWINS SENIGALLIA ROOFTOP
    Lungomare Dante Alighieri 84, 60019 Senigallia AN
  • TERRA BAR à VINS
    Via G. Garibaldi 85, 61032 Fano PU
RISTORANTI:
  • OSTERIA PALAZZO BARBERINI
    Via Mastai 17, 60019 Senigallia AN
  • TRATTORIA VINO E CIBO
    Via Fagnani 16, 60019 Senigallia AN
  • SEPIA by NIKO
    Piazza del Duca 11, 60019 Senigallia AN
  • ULIASSI
    Banchina di Levante 6, 60019 Senigallia AN
  • MERCATO TRATTORIA POP
    Via Maierini 6, 60019 Senigallia AN
  • PICCHIAPÒ
    Via Marchetti 98, 60019 Senigallia AN
  • NOSTRANO
    Piazzale della Libertà 7, 61100 Pesaro PU
  • NANA PICCOLO BISTRO
    Via Giosuè Carducci 19, 60019 Senigallia AN
Crediti Foto: Cristina Panicali